La fine del 2018 è andata a scalfire una delle poche certezze nel mondo del business : il perenne successo di Apple. In realtà la fine dell’anno ha mostrato, dopo davvero tanti anni, il mancato raggiungimento delle aspettative di fatturato (previste per 93 miliardi di dollari, ferme ad 84 miliardi) ha scatenato molte riflessioni. In campo economico, politico e di marketing.

Si parla, come primo responsabile, della contrazione della domanda del mercato cinese.

Ma siamo sicuri che in questi anni la strategia di un brand  che si vuole definire luxury, sia stata coerente o differente da un presunto mass-product?

Vi provo a spiegare nel mio video costa sta mancando dal punto di vista del marketing.

Mattia Esposito

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=_7jrsOoK534[/embedyt]